“Una semplice verità” alla Casina Pompeiana

Video

Martedì 17 Aprile presso la Casina Pompeiana di Napoli si presenterà il cortometraggio “Una Semplice Verità” scritto e diretto da Cinzia Mirabella. Protagonista del film è Giulia Montanarini insieme a Pietro De Silva, Giovanni Allocca e la stessa Mirabella.

Il cortometraggio mette in luce la grave problematica dell’omofobia all’interno delle mura domestiche: la storia si svolge sull’isola d’Ischia, in un commissariato un uomo e una donna sono interrogati da un commissario donna. La ragazza ha denunciato il padre per averla malmenata dopo aver scoperto che conviveva con un’altra donna.

L’interrogatorio porterà alla luce una verità nascosta, come atto liberatorio, al cospetto di un società che preferisce continuare ad essere cieca e sorda, e che vorrebbe impedire attraverso lo sterile pregiudizio di far vivere un amore puro, a due persone dello stesso sesso.

Al termine della proiezione seguirà un incontro con il cast moderato da Claudio Finelli (responsabile cultura dell’Arcigay nazionale) a cui prenderà parte Antonello Sannino (presidente di Arcigay Napoli9.

Appuntamento martedì alle ore 19.30. La Casina Pompeiana si trova sulla Riviera di Chiaia a Napoli

Il cortometraggio è prodotto da RVM Entertainment, progetto con il patrocinio morale dell’Arcigay di Napoli. Il direttore casting del progetto è Andrea Axel Nobile. La fotografia è Antonio Grambone.