Poetè, “La vita a rovescio” al Chiaja Hotel

Standard

poete_baldelliNuovo appuntamento nel salottino del Chiaja Hotel de Charme con la rassegna letteraria Poetè.

Giovedì 17 novembre ospite del salotto letterario curato da Claudio Finelli sarà Simona Baldellli per presentare il suo romanzo “La vita a rovescio” (Giunti). Insieme all’autrice interverrà Chiara Piccoli, presidente di Arcilesbica Napoli. Letture a cura di Rossella Scarano.

Protagonista del romanzo, ambientato nel 1735, è Caterina Vizzani, ragazza appena quattordicenne convinta di essere nata a rovescio: ama lavorare nella falegnameria del padre, detesta il cucito e le altre occupazioni femminili, e il pensiero di sposarsi la terrorizza. Ma proprio a scuola di ricamo incontra Margherita, la figlia di un avvocato molto vicino al Papa, che la conquista leggendole le meravigliose avventure di Bradamante, la donna cavaliere dell’Orlando innamorato.
La vita di Caterina subisce una brusca svolta quando viene accusata di sodomia e stregoneria: costretta a fuggire e a nascondersi, segue il suggerimento di una prostituta e decide di vestire panni maschili e trasformarsi in Giovanni Bordoni. Come per magia le porte della società si spalancano e davanti a Caterina si dispiega una strada lastricata di occasioni e piacere.

> compra il libro su laFeltrinelli.it [link sponsorizzato]

Appuntamento giovedì alle ore 18.30. L’incontro sarà, come di consueto, condito da tè e biscottini. Il Chiaja Hotel De Charme si trova al primo piano di via Chiaia 216 a Napoli.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Per info e prenotazioni: 349 478 45 45 | claudiofinelli1@virgilio.it | poete_napoli@libero.it

La rassegna gode del sostegno morale di Comune di Napoli, Città Metropolitana di Napoli e Regione Campania e il supporto di Arcigay Napoli, Arcigay Campania, Arcigay Salerno, Coordinamento Campania Rainbow, Lalineascritta, Napoligaypress.it, NPS-Network Persone Sieropositive, Associazione VoloLibero, Fondazione Genere identità Cultura e Osservatorio LGBT.