Primo sì nel mondo del calcio, unione civile del vicepresidente del Savoia

Standard

matrimonio-gaySi è celebrata nei giorni a scorsi l’unione civile tra Giovanni e Carlo. A darne notizia è il quotidiano Metropolis: sarebbe un’unione come le tante che si stanno celebrando in questi giorni in tutta Italia se non fosse per il fatto che uno dei due “sposi” è Giovanni Salzano, vicepresidente del Savoia Calcio di Torre Annunziata (Na) e primo dirigente sportivo italiano a fare coming out.

“In un mondo come quello del calcio e dello sport in generale in cui un olimpionico come Clemente Russo fa dichiarazioni sessiste, prima sui gay e poi sulle donne – ha commentato su Repubblica.it Antonello Sannino, presidente di Arcigay Napoli e delegato nazionale pe lo sport – Salzano diventa un esempio positivo. L’omofobia è abbastanza radicata ancora, purtroppo, non solo tra i tifosi”