Kju Festival, “redFrida” al Nuovo Sanità

Standard

redfrida_kjuRiprendono al Nuovo teatro Sanità gli spettacoli teatrali del Kju Festival, il numero zero del queer festival campano. Venerdì 24 giugno andrà in scena “RedFrida”, un progetto artistico ideato e diretto da Ciro Pellegrino.

Video arte, danza e recitazione teatrale interagiscono per raccontare la vita e l’arte di Frida Kahlo, scandita in nove quadri (ossia i momenti più emblematici della sua esistenza): le sue opere sublimano il dolore fisico che l’accompagnò sempre, attraverso un linguaggio del tutto personale che fonde elementi surreali e naïf in un realismo violento e visionario al tempo stesso.

La celebre pittrice messicana, nata nel 1907, costretta a lunghi periodi d’immobilità a causa di un incidente, si dedicò all’arte e alla politica; il matrimonio il pittore Diego Rivera sarà caratterizzato dai tradimenti di lui a cui seguirono relazioni extraconiugali (anche omosessuali) di lei e infine da un aborto. Nel 1954 muore nella stessa casa dove era nata.

Biglietto unico: 5 euro. Ingresso gratuito per gli abbonati del Nuovo Teatro Sanità e i tesserati Arcigay Napoli (previo prenotazione).

Il Kju Festival è realizzato dal Nuovo Teatro Sanità su proposta di Arcigay Napoli con il sostegno di Optima Italia.

Il Nuovo Teatro Sanità si trova in piazzetta San Vincenzo (quartiere Sanità) a Napoli.
Per info e prenotazioni: 339 666 64 26 | info@nuovoteatrosanita.it