Campania Pride, l’orgoglio gay sfila per la prima volta a Caserta

Standard

casertacampaniaprideSabato 25 giugno si terrà il Caserta Campania Pride 2016, il pride regionale campano che porta per la prima volta la parata dell’orgoglio gay a Caserta. L’appuntamento è in piazza Luigi Vanvitelli alle ore 15.00. Il corteo (la cui partenza è prevista alle 16) sarà guidato dalla madrina Angela Azzaro e dalla “padrina” Valentina Nappi.

Le voci di Rosanna Iannacone e Ira Green, accompagneranno i manifestanti lungo il percorso che si snoderà per le strade della città fino in piazza Gramsci. Qui (alle ore 20.00 circa) si terranno gli interventi politici e, a seguire, il concerto gratuito di Fede ‘n’ Marlen e l’ animazione a cura de La Mamada!

Inoltre fino al 26 giugno al Csa – Ex Canapificio di Caserta e al ristorante Il Cortile si svolgerà il Pride Park: una serie di eventi di avvicinamento alla manifestazione per permettere ai cittadini di condividere e discutere le tematiche del Pride.

“Caserta è una città particolare – spiegano gli organizzatori – che vive per la Reggia, ma è anche soffocata dalla sua stessa Reggia, un capoluogo-non capoluogo con un Tribunale che non porta il suo nome, con una Università che preferisce chiamarsi ‘della Campania’, una città spaziosa ma senza spazi, troppo vicina a Napoli ma allo stesso tempo lontana dalla sua cultura, dai suoi usi. Emblema del malaffare italiano, Caserta è nota per la sua invivibilità e invisibilità, per essere sempre la terzultima, la penultima, l’ultima”

Per chi viene da Napoli e Salerno, Arcigay Napoli e Arcigay Salerno hanno organizzato autobus a/r per Caserta. Chi arriva in treno, invece, sarà accolto alla Stazione di Caserta dai volontari di strong>Rain associazione LGBT* casertana.

> leggi il manifesto delle rivendicazioni
> consulta il programma del Pride Park

Il comitato organizzatore del Caserta Campania Pride 2016 è composto da Rain associazione LGBT* casertana e dal Coordinamento Campania Rainbow: Arcigay Napoli, Arcigay Salerno, Arcilesbica Napoli, Associazione Wand Benevento, ATN Associazione Trans Napoli Maschile Plurale, Famiglie Arcobaleno, Arcigay Vesuvio Rainbow, Caos Caserta, I’m gay any problem?, a.s.d. Pochos 2012-Gaycs, Omondo, Fondazione GIC, NPS, Certi Diritti.

Il Caserta Campania Pride è patrocinato da Regione Campania, Comune di Caserta, Comune di Casal di Principe, Comune di San Felice a Cancello, Comune di Baia e Latina, Comune di Tora e Piccilli e CSV – Assovoce

Per info e contatti: info@casertapride.it