“Genere e linguaggio” a Poetè

Standard

poete_corbisieroNuovo appuntamento lunedì 18 aprile nel salottino del Chiaja Hotel De Charme con Poetè, la rassegna letteraria curata da Claudio Finelli che questa settimana Fabio Corbisiero e Pietro Maturi, autori di “Genere e linguaggio. I segni dell’uguaglianza e della diversità” (Franco Angeli editore).

Il libro nasce da una riflessione sul modo in cui i generi e gli orientamenti sessuali vengono rappresentati attraverso il linguaggio: le profonde, benché parziali, trasformazioni delle rappresentazioni del genere e dell’orientamento sessuale avvenute negli ultimi decenni si ripercuotono in cambiamenti dell’uso linguistico non sempre adeguati e non ancora stabilizzati, sia sul piano pubblico-istituzionale sia su quello sociale e individuale.

Prodotto di una riflessione interdisciplinare di sociologia e sociolinguistica, il volume mira ad approfondire la riflessione sulle relazioni tra cambiamento socio-culturale ed evoluzione degli usi linguistici, a partire dall’ipotesi che le parole possono essere un efficace strumento della lotta alle disuguaglianze basate sul genere e sull’orientamento sessuale.

> compra il libro su laFeltrinelli.it [link sponsorizzato]

Appuntamento lunedì alle ore 18.30. L’incontro sarà, come di consueto, condito da tè e biscottini.
Il Chiaja Hotel De Charme si trova al primo piano di via Chiaia 216 a Napoli.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Per info e prenotazioni: 349 478 45 45 | claudiofinelli1@virgilio.it | poete_napoli@libero.it

La rassegna gode del sostegno morale di Regione Campania e Comune di Napoli e supporto di Arcigay Napoli, Arcigay Campania, Arcigay Salerno, Coordinamento Campania Rainbow, Lalineascritta, Napoligaypress.it, NPS, Associazione VoloLibero, Fondazione Genere identità Cultura e Osservatorio LGBT.