Sabato 5 marzo l’Italia laica in piazza per il matrimonio egualitario

Standard

ora_dirittiallametaIl Senato lo scorso 25 febbraio ha votato la fiducia al Governo sul maxi-emendamento (frutto dell’intesa tra Pd e Ncd) che modifica il ddl Cirinnà (ora senza stepchild adoption e obbligo di fedeltà). Il testo ora passa alla Camera per il sì definitivo.

Nel frattempo le associazioni lgbt hanno indetto una manifestazione nazionale in piazza del Popolo a Roma per sabato 5 marzo per ribadire le istanze di uguaglianza oggi messe in gioco, spesso con toni inaccettabili, nella discussione sulle unioni civili.

Sono invitati a partecipare non solo gay, lesbiche e trans ma anche tutta la società civile, laica e democratica per dare vita una “primavera dei diritti” e avviare una stagione che porti al matrimonio egualitario.

Partiranno autobus da Napoli, Salerno e Caserta.

Arcigay Napoli organizza autobus da varco Pisacane (via Marina incrocio con via Duomo) al costo di € 10 a/r.
Per info: 081 552 88 15 | 349 75 84 462 | www.arcigaynapoli.org
I biglietti possono essere acquistati anche online o direttamente presso la sede dell’associazione (vico San Geronimo 17).

Arcigay Salerno organizza autobus da Parco Pinocchio (piazza Montpellier) con fermata a Fisciano accosto di € 15 a/r (inclusi biglietti ATAC per la metropolitana di Roma). Per acquistare biglietti, chiamare i numeri 331 165 9967 | 333 395 9004; oppure recarsi presso Spazio Donna (piazza Vittorio Veneto) nei giorni lunedì 29/2, mercoledì 2/3 e venerdì 4/3 dalle ore 18.00 alle ore 20.00.

RAIN associazione LGBT* casertana organizza autobus dalla Stazione di Caserta (piazza Garibaldi) al costo di € 15 a/r (inclusi biglietti ATAC per la metropolitana di Roma)
Per info: 392 218 12 93 | raincaserta@gmail.com | raincaserta.it/
E’ possibile acquistare i biglietti anche online.