Bullismo, omofobia e teoria gender: un incontro ad Avellino

Standard

scuoleateatroSi svolgerà lunedì 29 febbraio al Teatro Carlo Gesualdo di Avellino l’incontro dibaito “Dis/eguali. La scuola fa la differenza”. L’iniziativa, che rientra all’interno del cartellone di Scuole a Teatro promosso dall’Associazione Mister Punch, si concentrerà sulla questione relativa alla teoria gender.

La scelta dell’argomento, spiegano gli organizzatori, si giustifica alla luce del crescente numero di casi di bullismo e di omofobia, favoriti dalla pervasività dei mezzi di comunicazione a causa dei quali insulti sessisti affidati ai social costruiscono muri di esclusione sociale difficili da abbattere.

Obiettivo dell’incontro è quello di intavolare un dibattito che coinvolga principalmente la scuola che, nella formazione di generazioni migliori, può giocare un ruolo cruciale, insegnando ai giovani i principi cardine del vivere in una comunità.

All’incontro parteciperanno: Rosa Grano (Dirigente ambito territoriale Avellino), Giuliano Scarpinato (regista dello spettacolo “Fa’afafine”), Giuseppina La Delfa (socia fondatrice Famiglie Arcobaleno e coordinatrice per Avellino del Coordinamento Campania Rainbow), Elena Fierli e Giovanna Lancia (Associazione Scosse Roma), Donata Ferrante (Iken Onlus) e Luca Cipriano (Presidente Istituzione Teatro Gesualdo).

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.
Appuntamento lunedì alle ore 16.00 presso la Sala Stampa del Teatro Gesualdo con ingresso da piazza XXIII Novembre (adiacente al Duomo), Avellino.
Per info: 0825 77 16 29 | teatroragazzi@teatrogesualdo.it