“Fuje Filumena” al Nuovo Sanità

Standard

credendino_filumenaLa stagione del Nuovo Teatro Sanità prosegue venerdì 21 ottobre con lo spettacolo “Fuje Filumena”, scritto e diretto da Peppe Fonzo e interpretato da Luigi Credendino.

La compagnia beneventana Magnifico Visbaal porta sul palco di piazzetta San Vincenzo la riscrittura al maschile di un testo della tradizione teatrale partenopea: “Filumena Marturano”.

La protagonista eduardiana diventa nella rivisitazione modernizzata di Fonzo un ragazzo travestito che inizia a tredici anni a lavorare in una casa di malaffare e prosegue fino all’incontro fatale con Domenico, sciupafemmine e pregiudicato, che perde la testa per lui. Le conseguenze saranno tragicamente diverse da quelle dell’opera originale, perché ad essere profondamente cambiato è il cinico e spietato mondo attuale. Continua a leggere

Allo Stadio Giraud di Torre Annunziata si è celebrata la Giornata dell’Amore Libero

Standard

savoia_amoreliberoSi è celebrata ieri allo Stadio Giraud di Torre Annunziata (Na) la Giornata dell’Amore Libero. A volerla è stato il vicepresidente del Savoia Calcio – squadra cittadina che gioca nel campionato regionale d’eccellenza – che la scorsa settimana si è unito civilmente con il suo compagno.

I giocatori della squadra di casa come quelli della squadra avversaria, l’Isola di Procida, sono scesi in campo con una maglietta col la scritta “amore libero”, la stessa maglietta è stata poi distribuita a tutti i partecipanti.

“L’iniziativa del Savoia Calcio – commenta Antonello Sannino, presidente di Arcigay Napoli e responsabile nazionale per lo sport di Arcigay – segna un passaggio storico per l’intero Paese: si sono moltiplicate in questi anni le iniziative nel mondo dello sport per contrastare l’omofobia, ma oggi crolla un tempio fatto di pregiudizi, di maschilismo e di sessismo”

Continua a leggere

Con Fabio Brescia prende il via l’ottava edizione di Poetè

Standard

poete_bresciaSi inaugura giovedì 20 ottobre nel salottino del Chiaja Hotel de Charme l’ottava edizione di Poetè, il salotto letterario curato da Claudio Finelli che quest’anno si presenta con un nuovo claim: Perché qui la cultura è di casa, che insiste sulla centralità della cultura e sulla condivisione di essa come mezzo per scardinare pregiudizi, stereotipi e luoghi comuni.

L’idea di Poetè è quella di presentare libri e autori che raccontano storie che altrimenti resterebbero nell’ombra: storie che sono dimenticate e tenute ai margini, che sembra riguardino solo alcuni mentre invece devono diventare patrimonio di tutti, nell’ottica dell’inclusione e della condivisione.

A dare il via a questa nuova edizione sarà sarà l’attore, scrittore e conduttore radiofonico Fabio Brescia che presenta in anteprima il suo ultimo libro: “La ragazza di Terezin” (Homo Scrivens). Continua a leggere

Primo sì nel mondo del calcio, unione civile del vicepresidente del Savoia

Standard

matrimonio-gaySi è celebrata nei giorni a scorsi l’unione civile tra Giovanni e Carlo. A darne notizia è il quotidiano Metropolis: sarebbe un’unione come le tante che si stanno celebrando in questi giorni in tutta Italia se non fosse per il fatto che uno dei due “sposi” è Giovanni Salzano, vicepresidente del Savoia Calcio di Torre Annunziata (Na) e primo dirigente sportivo italiano a fare coming out.

“In un mondo come quello del calcio e dello sport in generale in cui un olimpionico come Clemente Russo fa dichiarazioni sessiste, prima sui gay e poi sulle donne – ha commentato su Repubblica.it Antonello Sannino, presidente di Arcigay Napoli e delegato nazionale pe lo sport – Salzano diventa un esempio positivo. L’omofobia è abbastanza radicata ancora, purtroppo, non solo tra i tifosi”

Ischia, prime Unioni civili: “sembrava impossibile fino a qualche mese fa”

Standard

unionicivili_ischiaSi sono celebrate nel Comune di Ischia le prime Unioni civili. A celebrarle nella sala Consiliare il Sindaco Giosi Ferrandino. Ad unirsi Domenico e Salvatore (50 e 42 anni) insieme dal 1994.

“Vogliamo dedicare simbolicamente la nostra unione civile – hanno dichiarato i due sulle pagine di Repubblica.ita quanti sono stati meno fortunati di noi. Agli uomini e alle donne omosessuali che nella Storia sono stati insultati, picchiati, confinati, incarcerati, reclusi in campi di concentramento, torturati e uccisi. Soltanto per aver amato”

Con l’Unione civile di Domenico e Salvatore si inaugura il Registro delle Unioni civili di Ischia. Il Registro è stato istituito in 2 dei 6 comuni dell’isola che, fino a qualche tempo fa, saliva agli onori delle cronache per la scritta “non votare il frocio”, fuori una scuola in cui si votavano i rappresentanti di istituto. Continua a leggere

Omofobia a Salerno: aggredito un ragazzo

Standard

omofobia_salernoE avvenuto nei giorni scorsi a Salerno l’ennesimo caso di omofobia. Il ragazzo di nome Dario si trovava al Parco Pinocchio con indosso una maglia con la scritta “Io gay”.

Dario ha denunciato l’accaduto in un video su Facebook in cui mostra le contusioni subite e i referti dell’ospedale in cui è stato assistito e medicato.

“Mi sono sentito una botta dietro la nuca – racconta dario a gay.ite sono caduto a terra: mi hanno dato calci e pugni, ho punti ovunque e sono ammaccato ovunque. L’unica cosa che loro mi dicevano è ‘frocio di merda, i ricchioni devono morire’. Tutto questo casino solo per una maglietta”

fonte/foto: gay.it

Pompei al tramonto con Arcigay

Standard

pompei_tramontoArcigay Napoli, in occasione delle Domeniche al Museo, propone domenica 2 ottobre una visita guidata agli Scavi Archeologici di Pompei.

Il tramonto accompagnerà i visitatori durante il viaggio nel sito archeologico più famoso e affascinante del mondo: i colori, le visioni e i suoni dell’imbrunire mostreranno ai partecipanti una città del tutto inedita. Un percorso suggestivo ed affascinante in cui respirare l’atmosfera della vita nell’antichità; quella pubblica e sopratutto quella privata attraverso la visita alle nuove Domus restaurate e aperte di recente al pubblico. Continua a leggere