La Festa delle Famiglie sul lungomare di Napoli

Standard

festedellefamiglie2017Sabato 7 maggio a Napoli e in altri 10 città italiane in contemporanea si celebrerà la Festa delle Famiglie voluta da Famiglie Arcobaleno il cui slogan quest’anno è “Ogni famiglia è una rivoluzione”.

Dalle 10.00 alla 14.00 alla Rotonda Diaz sul lungomare di Napoli ci si incontrerà per mangiare o fare merenda assieme, ci saranno banchetti informativi, giochi per i più piccoli, spettacoli musicali, lettura di fiabe. Chiunque è invitato a partecipare con o senza figli e figlie per conoscere le famiglie omogenitoriali italiane, per confrontarsi, giocare, fare picnic. Madrina di questa edizione è l’attrice Rosalia Porcaro. Continua a leggere

L’evoluzione delle famiglie, un convegno al Palazzo di Giustizia

Standard

NPGSi svolgerà venerdì 29 aprile presso il Nuovo Palazzo di Giustizia il convegno “L’evoluzione delle famiglie nel terzo millennio. Profili giuridici e psicologici”.

L’incontro, promosso dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, sarà introdotto moderato dall’avv. Maria Giovanna Castaldo (associazione “Uguaglianza e libertà”) e vedrà la partecipazione del dott. Stefano Celentano (Giudice della sezione Famiglia del tribunale di Napoli), del dott. Maurizio Barruffo (Presidente vicario del Tribunale dei Minori di Napoli), del prof. Paolo Valerio (Università degli studi di Napoli Federico II) e dell’avv. Salvatore Simioli (vicepresidente nazionale Arcigay).

“Racconteremo – spiega l’avvocato Maria Giovanna Castaldo, promotrice dell’incontro, su napoli.repubblica.it tutto quello che sui libri e sui giornali non si legge. Tutto quello che i telegiornali, ma anche le riviste specializzate non dicono. La domanda è: da dove veniamo? Dove stiamo andando? Le recenti innovazioni normative sono adeguate alle trasformazioni del tessuto sociale?”

Continua a leggere

Figlio di due donne, la Corte d’Appello di Napoli ordina la trascrizione dell’adozione

Standard

< hoedts-ladelfaLa Corte d’Appello di Napoli ha ordinato la trascrizione dell’atto di adozione del figlio della partner in favore di una coppia di donne franco-italiana, regolarmente sposate in Francia ed attualmente residenti in provincia di Avellino. Una delle due madri è Giuseppina La Delfa, fondatrice di Famiglie Arcobaleno.

I sindaci di Serino e Santo Stefano del Sole, ignorando la sentenza del Tribunale di Lille, avevano rifiutato la registrazione dell’atto e sono ora stati condannati al pagamento delle spese di lite e dovranno procedere alla trascrizione. I due Amministratori avevano negato la registrazione a causa dell’orientamento sessuale delle due madri. Ma la stessa Corte d’Appello di Napoli, già l’anno scorso, aveva riconosciuto il matrimonio delle due donne celebrato in Francia.

“Questa sentenza – afferma Marilena Grassadonia, presidente di Famiglie Arcobaleno – conferma una volta ancora che la mancanza di una legge a tutela dei figli delle persone omosessuali non esime l’Italia dal riconoscere a questi i diritti fondamentali che spettano loro. Lo stralcio della stepchild adoption dalla legge sulle unioni civili è stato una battuta d’arresto, ma noi continuiamo a chiedere il riconoscimento pieno della nostra genitorialità per la tutela dei diritti dei nostri figli e delle nostre figlie”

Continua a leggere