Elezioni Comunali 2016, i candidati lgbt in Campania

napoligaypressscritto da napoligaypress Scrivi un commento »

il nuovo logo del campania rainbowIn vista delle Elezioni Comunali del prosimo 5 giugno, il Coordinamento Campania Rainbow porta all’attenzione della comunità lgbt e degli elettori, tutti quei candidati provenienti dalla società civile che hanno deciso di portare le istanze della comunità lgbt all’interno dei programmi politici dei candidati a Sindaco nei capoluoghi di provincia in Campania.

Oltre ai candidati nella lista DemA al Consiglio Comunale e nelle singole Municipalità in sostegno di Luigi De Magistris a Napoli, vi sono candidati anche negli altri capoluoghi di provincia campani.

A Caserta, in sostegno di Francesco Apperti , nella lista Speranza per Caserta, c’è Laura Sciaudone, prima candidata trans della città e membro dell’Associazione lgbt RAIN.

Proviene invece dall’Associazione WAND di Benevento Giulia Tesauro, candidata nella lista FabBene progetto civico in sostegno di Federica De Nigris.

Lo storico attivista lgbt Emanuele Avagliano (animatore della movida friendly salernitana e promotore, tra gli altri, del progetto DiverCity Salerno) è candidato a Salerno nella lista Davvero Verdi - ecologia & diritti in sostegno dell’attuale Sindaco Vincenzo Napoli. [>>]

Trans aggredita ad Agnano, Sannino (Arcigay): “urge una legge contro omo-transfobia”

napoligaypressscritto da napoligaypress Scrivi un commento »

transfobiaSi è verificata la scorsa notte ad Agnano l’ennesima aggressione ai danni di una persona trans: la vittima, appena 22enne, è stata avvicinata in zona Astroni da quattro ragazzi che prima l’hanno aggredita verbalmente e poi accoltellata al braccio.

Assistita e medicata all’ospedale San Paolo di Fuorigrotta, la vittima è stata poi dichiarata fuori pericolo.

L’aggressione avviene a pochi giorni dalla Giornata Internazionale contro l’Omotransfobia (che si è celebrata lo scorso 17 maggio) e a poche settimane di distanza dall’uccisione di una transessuale, sempre a Fuorigrotta.

I due fatti, inoltre, sono avvenuti proprio nella zona che sabato 28 maggio vedrà sfilare il corteo del Mediterranean Pride of Naples 2016 (che partirà da piazzale Tecchio per arrivare a Bagnoli). [>>]

Comunali a Salerno, Adinolfi: “non celebrerò Unioni civili”

napoligaypressscritto da napoligaypress Scrivi un commento »

mario e raffaele adinolfiRaffaele Adinolfi, candidato alla carica di Sindaco al Comune di Salerno (sostenuto dal movimento Popolo della famiglia) [nella foto, a destra] ha dichiarato che, se fosse eletto, non celebrerà le Unioni civili (il cui testo di Legge è stato approvato alla Camera tre giorni fa), affermando anche che farà approvare un regolamento “per garantire ai funzionari il diritto di esercitare l’obiezione di coscienza”.

“Celebrare i matrimoni e le unioni civili è un compito specifico del sindaco - afferma Ottavia Voza, presidente di Arcigay Salerno - ed è veramente grave che una persona che si candida a svolgere questo ruolo non lo sappia. Questa dichiarazione dimostra solo che Adinolfi non è all’altezza del compito di fare il sindaco, perché ha intenzione di violare la legge, ma soprattutto perché ha la dichiarata intenzione di non rispettare i diritti, acquisiti a norma di legge, di alcuni dei suoi cittadini”

[>>]

Finale di Poetè contro l’omofobia

napoligaypressscritto da napoligaypress Scrivi un commento »

la locandina dell’incontroUltimo appuntamento della stagione martedì 17 maggio nel salottino del Chiaja Hotel De Charme con Poetè, la rassegna letteraria curata da Claudio Finelli in occasione della Giornata Internazionale contro l’Omofobia: sarà presentato il libro di Penelope delle Colonne “Vodka & Inferno. La morte fidanzata” (Milena edizioni). Insieme all’autrice partecipa l’editore Moreno Casciello. Letture di Denise Capezza.

I protagonisti del romanzo (primo capitolo di una sega di vampiri) sono Frattaglia e Viktor: entrambi scarti e scartati, uniti da quell’amor che nulla crea e tutto distrugge. Il libro parla di come morte e amore si confondono in un leggiadro vortice nella fredda Russia di fine Ottocento; delle peripezie dei membri della felide famiglia Mickalov che subiscono una macabra trasformazione in vampiri, scoprendo pian piano le grottesche alchimie del mondo della notte; di un Dottore della Peste governato e governatore. [>>]

“Rainbow week”, contro il “nero” dell’omofobia a Benevento

napoligaypressscritto da napoligaypress Scrivi un commento »

il logo della manifestazioneDal 16 al 22 maggio a Benevento si svolgerà la Rainbow week: una settimana di dibattiti, proiezioni, mostre, momenti di festa e divertimento organizzati dall’associazione WAND per coprire con i colori dell’arcobaleno il nero dell’omofobia.

Dopo la conferenza stampa di presentazione (lunedì 16), si parte martedì 17 maggio con “WAND in aula”, un’intervento sul bullismo omofobico presso facoltà la di Economia dell’Università degli studi del Sannio (ore 10.00).

Nel corso della settimana sarà proiettato il film “Boys don’t cry” (mercoledì 18 maggio), promosso il dibattito “Vite in transito - Le persone trans si raccontano” (giovedì 19 maggio), inaugurata la mostra fotografica “Il Movimento in mostra” (sabato 21 maggio), si svolgerà il torneo di calcio a 5 “Un calcio all’omofobia” (domenica 22 maggio). [>>]

Le Unioni civili sono legge!

napoligaypressscritto da napoligaypress Scrivi un commento »

la camera ha approvato il testo sulle unioni civiliLa Camera dei Deputati ha approvato ieri sera la legge sulle Unioni civili: il testo (frutto di un accordo trovato tra Partito Democratico Nuovo Centro Destra e con lo stralcio della stepchild adoption) è passato con 372 voti favorevoli, 51 contrari e 99 astensioni.

Il testo estende alle coppie dello stesso sesso i diritti previsti dal matrimonio civile. Sia il premier Matteo Renzi che il Ministro per le Riforme Costituzionali Maria Elena Boschi salutano l’evento come “un giorno di festa”. Per Gabriele Piazzoni, segretario nazionale di Arcigay è “un grande sollievo, un appuntamento con la storia da troppo tempo rimandato”. [>>]

Napoli in rosa contro l’omofobia: una settimana di eventi

napoligaypressscritto da napoligaypress Scrivi un commento »

il logo dell’iniziativaAnche quest’anno, com’è ormai tradizione, il 17 maggio si celebrerà la Giornata Internazionale contro l’Omofobia che ha come scopo quello di prevenire e contrastare il fenomeno dell’omofobia, della bifobia e della transfobia.

Arcigay Napoli celebrerà l’evento con una serie di inziative che si svolgeranno dal 15 al 22 maggio. In particolare, per il terzo anno consecutivo, il Maschio Angioino tornerà ad illuminarsi di rosa e, per la prima volta, dello stesso colore sarà illuminato anche il colonnato di piazza del Plebiscito.

Ad inaugurare la serie di eventi saranno la veglia in memoria delle vittime dell’omofobia e della transfobia presso la Chiesa Valdese (domenica 15 maggio, ore 18.00) e la mostra fotografica “HUMAN (P)RIGHTS” nella Casina Pompeiana in Villa Comunale (lunedì 16 maggio). [>>]

DemA si colora di Rainbow: le istanze della comunità lgbt nel programma di De Magistris

napoligaypressscritto da napoligaypress Scrivi un commento »

la locandina dell’incontroSono stati presentati ieri presso Agorà DemA i candidati lgbt in sostegno del Sindaco Luigi De Magistris in vista delle Elezioni Comunali del prossimo 5 giugno.

Nello “spazio libero di partecipazione” voluto da De Magistris, è stata ricordata l’attenzione del Sindaco uscente verso la comunità lgbt (dall’istituzione del Registro delle Unioni civili, alla registrazione dei matrimoni celebrati all’estero da coppie gay fino alla registrazione dell’atto di nascita del piccolo Ruben) e sono state illustrate le istanze lgbt inserite nel suo programma politico in vista della consultazione elettorale che porterà all’elezione del Sindaco di Napoli per i prossimi cinque anni.

Lo stesso De Magistris ha introdotto i due candidati al Consiglio Comunale: Antonello Sannino (presidente di Arcigay Napoli) e Giuseppina La Delfa (fondatrice ed ex-presidente di Famiglie Arcobaleno ed attualmente coordinatrice provinciale del Comitato Campania Rainbow). [>>]

Oltre il muro delle differenze a San Giorgio a Cremano

napoligaypressscritto da napoligaypress Scrivi un commento »

la copertina del libroSi svolgerà domenica 8 maggio presso i Cantieri d’Arte Pignatelli a San Giorgio a Cremano (Na) l’evento culturale “#UgualieDiversi. Oltre il muro delle differenze”, organizzato dall’associazione La Bottega delle parole.

Nel corso dell’incontro, la giornalista napoletana Monica Florio presenterà il romanzo “La rivincita di Tommy. Una storia di bullismo omofobico” (La Medusa Editrice), in cui non sono l’emarginazione e l’isolamento a prendere il sopravvento, bensì la forza d’animo del protagonista.

Si confronteranno, inoltre, sul tema della diversità, affrontata sul piano culturale, sociale e di genere, le autrici Floriana Coppola, Monica Florio, Rosa Giordano, Francesco Spiedo e Emanuele Fevola. A presentarli sarà Andrea Esposito, voce e volto di radio Paolino, la web radio della legalità di San Giorgio a Cremano. Letture dell’attore Mario Donato Pilla, di Margaux Montesanto, Chiara Martucci, Luigi Maria Mormone. [>>]

Login